Caratteristiche

Caratteristiche e vantaggi della gamma di soluzioni FastServe

Edit-While-Capture

La gamma di video server FastServe è stata progettata per il miglioramento dei workflow di produzione HD e UHD, così che tu possa trasmettere per primo i contenuti migliori. FastServe | Ingest consente di editare durante la cattura, sia in Media Composer che in MediaCentral, con una bassissima latenza. In settori dove la reattività è fondamentale, FastServe | Live Edit riunisce ingest, editing e playout in un’unica soluzione sia per le news company che per le produzioni di eventi sportivi per le quali la trasmissione in tempo reale dei contenuti è di primaria importanza. FastServe | Playout offre inoltre la funzionalità di riproduzione diretta dallo storage Avid NEXIS , annullando i tempi di rendering o di trasferimento e consentendo la massima flessibilità in ambienti in continua evoluzione.

Sperimenta un workflow semplificato con MediaCentral

FastServe si integra perfettamente con la piattaforma MediaCentral, velocizzando e semplificando i workflow di produzione. FastServe | Ingest può essere interamente controllato da MediaCentral | Capture, permettendo il check-in automatico la disponibilità immediata dei file per la registrazione e l’Edit While Capture. Con FastServe | Live Edit, ogni highlight o segmento di servizio news realizzato dall’operatore è condiviso automaticamente e in tempo reale con l’intero ambiente di produzione, permettendo così l’estensione delle opportunità editoriali ed una risposta immediata. Abbinando FastServe | Playout a Maestro | News, è inoltre possibile unire il playout di grafiche e contenuti video in un’unica soluzione.

Aumenta il valore del canale

FastServe supporta un grande numero di canali per ciascun video server, permettendo così dei costi per canale ridotti ed un ingombro minimo. Sia FastServe | Ingest che FastServe | Live Edit possono essere configurati per supportare fino a 4 canali UHD nel formato Avid DNxHR, fino a 8 canali 1080p in Avid DNxHD o fino a 8 canali di XDCAM HD o DNxHD per workflow 1080i e 720p. FastServe | Playout può inoltre essere configurato per fornire fino a 2 canali UHD o fino a 8 canali 1080p, 1080i o 720pper il supporto di video back-to-back e la messa in onda di grafiche in diverse risoluzioni e codec.

Flessibilità e scalabilità

FastServe fornisce una grande flessibilità di implementazione secondo le fasi del tuo business. La struttura modulare del server rende possibile personalizzare la configurazione in modo da adattarsi al piccolo studio, così come alle media company più grandi. La linea FastServe permette inoltre la facile transizione dal HD al UHD e dal SDI al video over IP, per mezzo di interfacce intercambiabili. La sua architettura dispone inoltre di due interfacce a 10GbE configurabili in modalità ridondante per la massima affidabilità nei flussi di lavoro con Avid NEXIS.

Performance sicure ed affidabili

FastServe è stato concepito appositamente per le produzioni news, per l’intrattenimento e per gli eventi sportivi. E’ dotato di un doppio alimentatore hot-swap, una doppia connessione di rete, volumi di dati con protezione RAID e sistema operativo Linux, garantendoti il massimo della sicurezza.

FastServe | Ingest— La disponibilità immediata del materiale catturato

Cattura in formato HD e UHD

FastServe | Ingest è stato progettato per affrontare le sfide più estreme di ingest di produzioni multicamera, di live news, sports news e intrattenimento. Può codificare fino a 4 stream UHD e fino a 8 stream HD contemporaneamente provenienti dalle camere in studio, feed satellitari ed altre sorgenti di ingresso. Offre inoltre uno storage interno di centinaia di ore e un’interfaccia ridondante a 10GbE che permette di trasferire media in tempo reale a Avid NEXIS storage. Tutto questo in uno chassis compatto 3U.

La semplificazione del workflow

FastServe | Ingest si integra perfettamente con MediaCentral, garantendo una collaborazione efficace fra i membri del team. Consente infatti ai vari collaboratori di accedere ed editare i media in arrivo, anche in risoluzione UHD, ovunque si trovino e da qualunque dispositivo. Con MediaCentral | Capture si può programmare e automatizzare l’acquisizione semplificando così i workflow e poiché i media possono essere scritti contemporaneamente sia nello storage interno che in Avid NEXIS, il nuovo materiale è immediatamente disponibile a tutti i collaboratori della struttura, con l’ulteriore sicurezza del back up su un supporto removibile (es. hard disk portatile).

Workflow Multicam

Con la console remota FastServe | Ingest puoi avviare o interrompere con un solo tasto la registrazione e i trasferimenti di più canali, anche su più FastServe alla volta. Questa funzionalità facilita il file management durante la post-produzione e la sincronizzazione di più stream per i workflow di editing Multicam.

Proteggi il tuo investimento e riduci i costi  

FastServe | Ingest si caratterizza per una struttura modulare, capace di gestire l’ingest di video in HD e UHD. Non solo consente la transizione da HD a 1080p o UHD, ma facilita anche la migrazione su infrastrutture IP, con interfacce SDI e con I/O IP (che supportano lo standard SMPTE 2110). Ciò permette di ridurre i costi complessivi e di semplificare i processi. E’ possibile anche combinare interfacce HD-SDI e video over IP per le infrastrutture ibride che necessitano ancora di workflow basati su SDI.

FastServe | Live Edit— Fast-turnaround straordinario

Massimo controllo, minimo sforzo

Il controller hardware di FastServe | Live Edit facilita l’editing istantaneo di breaking news, highlight di eventi sportivi e la messa in onda di replay. Attraverso l’intuitivo touchscreen e i controlli tattili, puoi accedere rapidamente a clip, playlist, controlli server e strumenti di configurazione. Scorri, naviga, seleziona, modifica, assegna ed esporta le clip attraverso pulsanti personalizzabili, la jog wheel personalizzabile e la T-bar. Attraverso tasti LCD programmabili (che cambiano in base allo status del server) puoi inoltre avere accesso ad una varietà di funzioni.

rasmetti per primo le notizie

All’arrivo delle “breaking news”, il materiale video da poter utilizzare giunge da camere, feed satellitari, dispositivi mobili ed altre sorgenti, le riprese devono essere codificate ed organizzate rapidamente e FastServe | Live Edit consente ad un singolo operatore di tagliare un segmento della registrazione in corso e sincronizzare l’audio istantaneamente, creare playlist, aggiungere o rimuovere segmenti da playlist durante la trasmissione. Le clip possono essere taggate e ordinate durante il trasferimento in Avid NEXIS, facendo sì che i contenuti siano immediatamente disponibili e facili da ricercare per i montatori che usano MediaCentral e Media Composer | Ultimate.

Velocizza l'editing degli highlights

FastServe | Live Edit facilita l’editing di highlights provenienti da diversi feed all’interno dello studio. In installazioni di tipo studio, è possibile editare fino a 6 diversi feed durante la gestione degli input, di clip list e playlist da parte del server. Non solo migliora in maniera significativa la produttività, ma impedisce ad eventuali errori di essere trasmessi. Ogni clip highlight può essere condivisa istantaneamente con l’ambiente di produzione. Attraverso il touchscreen e le parole chiave, i giornalisti potranno ricercare facilmente specifici highlight e trovarli grazie a MediaCentral | Production Management.

FastServe | Playout— Un playout versatile e innovativo

Crea contenuti più al doppio della velocità

FastServe | Playout è stato totalmente riprogettato per offrire canali playout UHD e HD flessibili, che supportino una vasta gamma di codec e wrapper e che permettano la rapida messa in onda di video back-to-back e grafiche. FastServe | Playout fornisce 2 canali di playback UHD nei formati DNxHR, XAVC e H.264 o fino a 8 canali playout HD/3G. Offre inoltre 8 TB di storage interno con protezione RAID e la riproduzione dei media direttamente da Avid NEXIS, che riduce il tempo di risposta e minimizza il traffico di rete durante la produzione.

Consolida la messa in onda di video, immagini e grafiche

FastServe | Playout migliora l’efficienza ed il rapporto qualità-prezzo consolidando la riproduzione dei media attraverso un sistema controllato da un solo operatore, senza compromettere la qualità. Se abbinato a Maestro | News, fornisce un playout totalmente integrato di video, immagini e grafiche. Si integra inoltre anche con MediaCentral, offrendo un workflow semplificato per la riproduzione end-to-end UHD/HD. Questa capacità distingue FastServe | Playout da qualunque altro server di playout sul mercato.

Riproduci sequenze multiformato

FastServe | Playout migliora l’efficienza e riduce il tempo di messa in onda, permettendo così di riprodurre i contenuti in modo facile e veloce. Grazie al supporto di un crescente numero di codec, con FastServe | Playout è possibile riprodurre back-to back dalla stessa playlist più sequenze con diversi wrapper e codec, senza prima dover effettuare alcuna trascodifica. In più, Playout supporta la riproduzione di immagini statiche, sequenze di immagini e media con canale alpha.

Migliora il playback

Grazie al supporto della funzionalità Send to Playback (STP), è possibile integrare FastServe | Playout in qualunque ambiente dove è già presente AirSpeed 5500, permettendo ai membri della redazione di inviare contenuti con un semplice comando dalle loro postazioni di editing ad un massimo di 6 server FastServe | Playout. STP assicura che ciascun sistema playback riceva il medesimo contenuto e fornisce una completa ridondanza in ambienti multi-server.