Caratteristiche

Cattura lo spettatore con Maestro | TX Brading Graphics

Workflow più efficiente

a configurazione di Maestro | TX presenta un controller action-based che permette di andare oltre i soliti workflow di channel branding. Rende possibile combinare grafiche, contenuti ed animazioni in un unico tasto (azione), che può essere utilizzato molteplici volte e con dati sempre diversi, permettendoti di adattare questi elementi alle necessità del momento.

Automatizzazione delle grafiche

Maestro | TX è compatibile con i sistemi e le interfacce di automazione più noti, tra cui Aveco, Imagine ADC 100 e D-Series, Snell Morpheus, Evertz, Pebble Beach. La possibilità di utilizzare canali (di playout) singoli o multipli attraverso un’interfaccia unica, rende Maesto | TX una soluzione efficiente, precisa e scalabile, adatta anche agli ambienti di broadcast più esigenti.

Integrazione del workflow

Maestro | TX può essere utilizzato in diverse modalità, anche con sistemi di automazione che sfruttano/usano protocolli CII, VDCP e USC. Grazie all’automazione, una volta lanciati gli eventi, il loro stato verrà riportato all’interno dell’interfaccia, consentendo di trasmettere le grafiche più velocemente e in maniera precisa.

Grafiche "logic-based"

Maestro | TX permette di impostare delle condizioni if/then/while per il lancio automatico di determinate grafiche, legandole per esempio a date o orari. Maestro | TX può infatti recuperare determinati contenuti dalla programmazione di un evento televisivo e combinarli con grafiche sempre aggiornate.

Recupero delle informazioni da più sorgenti

Maestro | TX permette, oltre all’ingest manuale dei dati, di attingere informazioni da una sorgente esterna in maniera automatica e di integrarle in dei template. Consente di effettuare delle query su più data source allo stesso tempo, come ad esempio SQL, XML, TXT e RSS feeds.

Contenuti video più accattivanti

Maestro | TX permette di incorporare nelle grafiche anche le clip, supportando i formati più comuni come MXF, AVI e QuickTime (con o senza canale alpha), in una grande varietà di codec. Oltre a riprodurre delle clip, rende possibile integrare anche live feed e, in base alla configurazione del hardware, da 2 a 8 input HD/SD.

Tutto sotto controllo

Maestro | TX dà la possibilità di verificare lo stato di ciascun elemento di una playlist e la disponibilità di tutti gli elementi grafici, come texture, clip e testi. Il sistema notifica immediatamente se un elemento non dovesse essere online, dando il tempo necessario per recuperarlo.

Audio integrato

Maestro | TX consente di controllare fino a 8 canali audio integrati – che possono essere mixati con ulteriori input e audio clip su un singolo output – il livello di volume, le dissolvenze e molte altre funzioni.

Controllo di permessi e metadati

La gestione dei permessi garantisce che ogni utente utilizzi Maestro | TX in base ai propri diritti e permette di controllare le impostazioni, i menu e le azioni sugli oggetti della playlist. È inoltre possibile aggiungere il nome del proprietario, la data di creazione ed altre informazioni in campi metadata standard o generare dei campi personalizzati per riportare queste informazioni sottoforma di commenti, descrizioni e categorie. Questo rende la ricerca e la classificazione dei media più veloce ed efficiente.

Facile archiviazione dei contenuti

Maestro | TX consente di raccogliere e archiviare tutti gli elementi della playlist, incluse immagini e clip, da cui i contenuti hanno origine e di estrarli in una lista. Questa funzione è particolarmente apprezzabile quando creazione e playout avvengono in luoghi o network diversi.

Fantastiche animazioni in real time

Con Maestro | Engine si avrà a disposizione un hardware dedicato per la composizione di immagini, video, testi e dati in alta risoluzione. Questa soluzione è scalabile e supporta i workflow SD, HD, 3G, UHD e presto anche HDR e Video over IP, facilitando così la transizione dal SDI ai nuovi workflow basati su IP.

Semplifica il playout con Maestro | TX Channel in a Box

Semplificazione del workflow

Dimentica i costi per l’integrazione di vari video server, sistemi di rendering, logo inserter, audio mixer ed altri dispositivi. Con la configurazione Channel in a Box di Maestro | TX otterrai un affidabile rendering e playout real time di branding graphic, video playout, audio mix, pianificazione di programmi e playlist, funzioni di automazione, e tanto altro, all in one box, eliminando le spese e la complessità di utilizzare numerosi sistemi.

Programma il tuo lavoro

Le playlist Maestro | TX facilitano il controllo di grafiche e video. Potrai creare, modificare e riprodurre le playlist con un insieme di eventi primari (principalmente video) e secondari (come branded graphics) o fissare offset tra grafiche e video. Puoi perfino modificare una playlist mentre è in riproduzione e cambiare rapidamente ogni parametro dell’evento.

Controlla dai dispositivi

Oltre che alle playlist, puoi legare il playout di eventi primari a dispositivi esterni. Potrai, per esempio, impostare crosspoint tra le sorgenti e destinazioni ed abilitare l’attivazione di comandi GPI/O per il controllo di dispositivi esterni. E’ possibile inoltre incorporare sorgenti live nella scaletta, in modo che una playlist possa effettuare tagli o transizioni grafiche tra clip e sorgenti live.

Incrementa i tuoi canali

Ti servono più canali? Maestro | TX Channel in a Box crescerà insieme al tuo business. Inizia con un singolo canale e passa gradualmente a un setup multichannel, semplicemente aggiungendo ulteriori sistemi Channel in a Box.