MEDIA COMPOSER 2021
PIù funzionalità, meno stress

Aggiorna ora!

Principali features

È stata aggiunta la possibilità di utilizzare degli Shortcuts per l’alterazione del contenuto e dei titoli all’interno del video; sono state aggiunte ulteriori possibilità di giustificazione del testo e inoltre da adesso è disponibile una barra di spostamento quando si creano i titoli crawl (titoli di testa/coda) per semplificare il processo di review/modifica.
Quando esporti più versioni di una sequenza in AAF con i relativi Media, adesso puoi scegliere di aggiungere alla nuova versione dell’export solo i nuovi Media. Così potrai risparmiare spazio e tempo nel processo di esportazione.
Media Composer 2020.12 introduce la possibilità di importazione ed esportazione con compressione H.265 e codec HEVC, lo spazio colore viene definito a seconda della profondità dei colori (8bit/Rec.709 e 10bit/Rec.2020).
L’audio mixer è stato ridisegnato ed è stato adattato allo stile “responsivo” dell’interfaccia di Media Composer. Sono state inoltre aggiunte numerose funzionalità che ne rendono ancora più semplice e immediato l’utilizzo.
Quando viene effettuato l’export attraverso l’UME adesso è possibile scegliere lo spazio colore da applicare
Il coded ProRes RAW può essere utilizzato in modalità Playback su Media Composer.
Con il nuovo Media Composer | Enterprise (disponibile da Media Composer 2019 in poi) potrai sfruttare tutta la potenza dei processi distribuiti (Consolidate/transcode/render) e la possibilità di gestire da un pannello di controllo tutte le funzionalità e i setting che gli utenti dovranno vedere e utilizzare, così da evitare errori o perdite di tempo
Media Composer 2021.3 introduce il supporto a IMF (Interoperable Master Format) integrandolo direttamente nei processi di import e export.

Le nuove funzionalità di import/export IMF sono adesso disponibili.
I pacchetti IMF (Interoperable Master Format) SMPTE 2067-2, sono lo standard di trasferimento da e per le OTT. Con Media Composer 2021.3 potrai creare nuovi pacchetti IMF, effettuare il “burn” di CPL, aggiungere o modificare pacchetti esistenti.

Adesso puoi sapere subito quanti oggetti sono presenti all’interno dei tuoi bin.

La Titler+ di Media Composer è in continuo aggiornamento e in questa versione abbiamo ottimizzato il ridimensionamento del quadro di inserimento testo, aggiungendo la giustificazione o il ridimensionamento del testo in base alla dimensione del quadro. Inoltre, adesso è possibile ruotare il quadro direttamente sul frame di riferimento.

Con Media Composer 2021.3 può trovare le clip in timeline ancora più velocemente, infatti la funzionalità di “Find Bin” è stata aggiunta al menù contestuale, direttamente in timeline.

Adesso puoi spostare le clip verticalmente e orizzontalmente senza sovrascrivere i segmenti. Se invece la tua intenzione è proprio quella di sovrascrivere un segmento al passaggio, basterà attendere 5 secondi e la modifica avrà effetto.

Hai una vecchia licenza Media Composer e vuoi aggiornarla?

Il crossgrade a Media Composer | Ultimate Subscription è quello che fa per te!

1 ANNO 2 ANNI 3 ANNI
Crossgrade a Media Composer Ultimate Subscription* 289 € 529 € 769 €

Non hai ancora Media Composer?

Trova la subscription adatta alle tue esigenze

Media Composer Subscription 1 ANNO* 229 €

Vuoi sfruttare le potenzialità di Media Composer | Ultimate? Troverai incluse le opzioni PhraseFind, ScriptSync, Symphony e NewsCutter

Media Composer | Ultimate Subscription 1 ANNO* 479 €
Media Composer | Ultimate Subscription 2 ANNI* 909 €
Media Composer | Ultimate Subscription 3 ANNI* 1.299 €

*i prezzi indicati sono IVA esclusa mentre i prezzi presenti sullo store sono IVA inclusa

Se acquisti una subscription entro il 30 marzo 2021 avrai 3 mesi gratis di accesso alla nuova piattaforma di e-learning italiana Skill Up dove potrai accedere ad una serie di contenuti esclusivi di Media Composer 2021.

I MOTIVI PER PASSARE A MEDIA COMPOSER 2021

  • Microsoft ha smesso di fornire gli aggiornamenti al sistema operativo Windows 7, il che espone ad un serio rischio i dati e le produzioni. Windows 7 support ended on January 14, 2020 (microsoft.com)
  • Media Composer 2021 è certificato per Windows 10 e continuerà ad essere qualificato sui prossimi aggiornamenti di Sistema operativo Microsoft
  • Media Composer 2018.12.14 è l’ultima versione che sarà rilasciata, ed è qualificato su Windows 10 20H2, ma non sarà più oggetto di certifica/qualifica sugli OS futuri
  • Media Composer 2021 è certificato per MacOS BigSur e continuerà ad essere qualificato sui prossimi aggiornamenti di Sistema operativo Apple
  • Media Composer 2018.12.14 è l’ultima versione che sarà rilasciata, ed è qualificato su MacOS Mojave, ma non sarà più oggetto di certifica/qualifica sugli OS futuri
  • I Nitris DX e i Mojo DX sono End of Life dal 31/03/2020 e non verranno più certificati/qualificati con le nuove versioni di Media Composer
  • I produttori di telecamere hanno smesso di sviluppare i plug-in AMA per le versioni di Media Composer 2018
  • I produttori di plugin Video/Audio/GFX hanno smesso di sviluppare per le versioni di Media Composer 2018

Media Composer 2021